Duello a distanza

Spread the love

Botta e risposta a distanza sulla questione migranti tra il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.
Il premier, che oggi si trovava a Milano per sostenere il candidato Pd alle amministrative Beppe Sala, ha dichiarato: “I numeri che abbiamo ci dicono che non c’è un aumento dei migranti, ma solo un aumento degli allarmi per fini elettorali. A quelli della Lega voglio dire che la loro politica estera è stata portare i diamanti in Tanzania e comprarsi le lauree in Albania”. Subito la risposta di Matteo Salvini oggi a Roma per sostenere la sua lista: “Renzi e’ complice di una strage, e sta rendendo il Mediterraneo un cimitero, una fossa comune come neanche ai tempi delle guerre mondiali”. Il tema dell’immigrazione continua dunque a tenere banco negli ultimi giorni di campagna elettorale per le amministrative. Intanto il Belgio come la Francia si ferma per protestare contro la riforma del welfare varata dal governo Michel. Questi gli argomenti affrontati da Donato Bendicenti con i suoi ospiti: Stefano Lucidi (MoVimento 5 Stelle), Lorenzo Dellai (Democrazia Solidale) e Mauro Calise (politologo)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *