Ex malo bonum

Spread the love

“Abbiamo decido che non ci sarà alcun negoziato sino alla notifica sull’uscita dall’Unione europea” così il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker nel corso della conferenza stampa congiunta, con il presidente del Consiglio Donald Tusk, al termine del summit di Capi di Stato e di Governo in cui si è discusso delle conseguenze della Brexit. I 27 leader europei si sono trovati d’accordo sul fatto che la Gran Bretagna dovrà accettare la libertà di movimento se vorrà continuare ad avere accesso al mercato unico una volta uscita dall’Unione Europea. “Non vi sarà un mercato unico à la carte” ha sottolineato il presidente Tusk.

Per il premier Matteo Renzi “l’Unione europea ha preso una sberla, e quando si prende una sberla si è sotto shock. Ma a fronte di questo o l’Ue si rende conto che è arrivato il momento di rilanciare sulle cose che contano o ha perso un’occasione.” Questo il tema al centro della puntata di oggi.

Ospiti di Donato Bendicenti: Nicola Danti (Pd), Tiziana Beghin (Movimento 5 Stelle), Massimiliano Salini (Forza Italia) e Jacopo Barigazzi dell’Europeo.eu.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *