La mobilitazione


“La minaccia terroristica durer√† , ma noi dobbiamo difenderci qui sul nostro territorio, per questo ho deciso di portare durante il periodo estivo a diecimila il numero di militari nei luoghi di svago” queste le parole del presidente francese Hollande pronunciate nel corso di una dichiarazione al termine del quarto Consiglio difesa all’Eliseo. Rimane dunque lo stato d’emergenza in tutta la Francia e proseguono le indagini per fare chiarezza sui tragici fatti di Nizza. Donato Bendicenti ne parla con i suoi ospiti Ettore Greco (direttore IAI), Sandra Zampa (Partito democratico) e Stefano Candiani (Lega Nord).