La candidatura

Spread the love



Dopo la rinuncia di Martin Schulz al terzo mandato in qualità di presidente del parlamento europeo, è il presidente dei Socialisti Gianni Pittella il primo a sciogliere le riserve e ad avanzare la sua candidatura. Pittella chiede un abbandono delle politiche di austerity e una svolta per superare la crisi in cui versa l’Unione Europea. Mentre nelle istituzioni europee si pensa a ricostruire nuovi equilibri, nel nostro Paese continua la campagna referendaria ormai arrivata al rush finale. Donato Bendicenti ne parla con Brando Benifei, (Partito democratico), Marco Zullo ( Movimento 5 Stelle), Massimiliano Salini ( Forza Italia), Lorenzo Robustelli (eunews ).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *