Un anno complicato

Spread the love

All’Ecofin di Bruxelles sempre d’attualità il controverso bilancio italiano. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha detto che entro il 1 febbraio arriverà la risposta alla richiesta avanzata dalla Commissione Europea di una manovra aggiuntiva. “La procedura d’infrazione sarebbe un grosso problema per l’Italia” ha aggiunto Padoan, sottolineando come l’Europa debba prendere atto dell’anno complicato affrontato dal nostro Paese. Intanto dopo la sentenza della Corte Costituzionale sull’Italicum, continua il dibattito politico tra chi ritiene che sia necessario andare subito al voto e chi invece ritiene indispensabile un ulteriore passaggio parlamentare per la legge elettorale. Cosa succederebbe se si votasse oggi? E quali sarebbero le coalizioni? Donato Bendicenti ne ha discusso con i suoi ospiti: Walter Verini (Partito democratico), Vittorio Ferraresi (Movimento Cinque Stelle) e Pietro Vento (direttore Demopolis).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *