Questione di conformità

Spread the love

“L’Italia si è impegnata per un aggiustamento dello 0.2% del PIL per rispettare il patto e credo, sono convinto, che l’Italia rispetterà le regole”. Così il commissario agli Affari Economici Ue, Pierre Moscovici durante una conferenza stampa a Bruxelles. Moscovici è convinto che l’impegno sarà rispettato e quando tra due mesi si tornerà a fare il punto sui conti del nostro Paese non sarà necessario avviare nessuna procedura di infrazione. Più dura la posizione del vicepresidente, Valdis Dombrovskis: “A oggi ci sarebbero le ragioni per aprire una procedura per deficit eccessivo”.
Gli “effetti delle riforme si vedono. Ma dobbiamo fare di più”. Sottolinea via twitter il ministro all’Economia, Pier Carlo Padoan. Si è svolta questa mattina la prima riunione della commissione Pd per il Congresso. Il 9 aprile è la prima proposta, sulla possibile data delle primarie, avanzata dal presidente della commissione, Lorenzo Guerini.
Questi alcuni dei temi affrontati da Donato Bendicenti e i suoi ospiti: Gianni Cuperlo (Pd), Massimiliano Fedriga (Lega Nord) e Marcello Sorgi (editorialista La Stampa).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *