Il decreto dignità

Spread the love

In serata il Consiglio dei Ministri per l’esame del decreto dignità. Il ministro Di Maio intanto commenta i dati Istat sull’occupazione: “È record del precariato. Nulla da celebrare”. Critiche le opposizioni.

In Germania, la cancelliera Merkel sull’orlo di una crisi di governo. Il suo ministro dell’Interno Seehofer, minaccia le dimissioni perché giudica troppo morbida la linea sui migranti. L’Europa non ha “l’obbligo unilaterale” di effettuare i salvataggi in mare secondo il numero uno di Frontex, Fabrice Leggeri, il quale definisce il consiglio europeo di domenica una “una svolta di fermezza europea e la fine di una certa ingenuità rispetto alla gestione dei migranti”. La commissione europea precisa invece, attraverso la portavoce, che le navi europee che compiono salvataggi in mare non possono riportare migranti verso la Libia. Questi i temi dibattuti da Donato Bendicenti e i suoi ospiti: Ignazio Corrao (Movimento 5 Stelle) e Sergio Cofferati (LeU).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *