Voti incrociati

Spread the love

Le elezioni amministrative hanno visto una forte battuta di arresto per il Movimento 5 Stelle, escluso dai ballottaggi di tutte le principali città. Non la pensa così il fondatore del Movimento, Beppe Grillo che ricorda come “il MoVimento 5 Stelle è stata la forza politica più presente a questa tornata elettorale”. Per il comico genovese sia il centrodestra che il centrosinistra sono riusciti ad arrivare al ballottaggio utilizzando delle liste civiche “fatte ad hoc per accaparrarsi voti sul territorio nascondendo il vero volto dei partiti”. Anche i francesi, nel weekend, si sono recati alle urne per il rinnovo dell’Assemblea nazionale. Il movimento ‘En Marche’ del presidente Emmanuel Macron ha ottenuto un risultato storico riuscendo a superare il 31% dei voti. In attesa del secondo turno due i dati rilevanti: il forte astensionismo e il crollo dei socialisti. E con un deludente risultato elettorale deve fare i conti la premier britannica Theresa May mentre è in corso la trattativa con i nazionalisti nordirlandesi del Dup per il sostegno al suo governo. Questi alcuni degli argomenti al centro del dibattito della puntata odierna della Bussola. Ospiti di Donato Bendicenti: Antonio Panzeri (Articolo 1 – MDP) e Elisabetta Gardini (Forza Italia).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *