Un impegno da condividere

Spread the love

“Una candidatura solida sconfitta solo da un sorteggio. Che beffa!” Così il commento – via twitter – del premier Gentiloni, amareggiato per l’assegnazione della sede dell’EMA ad Amsterdam. L’assegnazione è avvenuta con un sorteggio tra le due città dopo che al ballottaggio finale – in corso a Bruxelles – avevano ricevuto gli stessi voti. L’Agenzia Europea del Farmaco dovrà infatti lasciare Londra la prossima primavera, come conseguenza della Brexit. Ma il presidente del Consiglio, oggi, si è occupato anche di pensioni rivolgendo un appello alle organizzazioni sindacali per “condividere lo sforzo” del Governo sull’adeguamento dell’età pensionabile. Apertura da parte di CISL e UIL mentre Susanna Camusso ha fatto sapere che la CGIL è pronta alla mobilitazione se non ci saranno cambiamenti nelle proposte presentate dall’esecutivo. In Germania a distanza di due mesi dalle elezioni fallisce l’ennesimo tentativo della Cancelliera Angela Merkel di formare il nuovo Governo. Il presidente Steinmeier invita tutti i partiti al dialogo e alla responsabilità, sottolineando come questa responsabilità “non può essere semplicemente rimandata agli elettori”. Questi alcuni dei temi dibattuti nella puntata odierna della Bussola. Ospiti di Donato Bendicenti: Lia Quartapelle (PD) e Manlio Di Stefano (Movimento 5 Stelle).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *