Un tavolo articolato

Spread the love

Si chiude il tavolo tra governo e sindacati sulle pensioni. Sul pacchetto di misure proposte dal governo giudizio negativo da parte della CGIL che annuncia una mobilitazione per il 2 dicembre. Per la UIL si è fatto il possibile, viste le scarse risorse a disposizione, mentre positivo è il giudizio della Cisl. “È nostra intenzione fare in modo che i contenuti di questo confronto e le proposte che il Governo ha avanzato diventino parte della legge di bilancio e quindi proporremo degli emendamenti”. È il commento del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, al termine dell’incontro. In Germania, dopo il fallimento dei colloqui tra la CDU di Angela Merkel, i liberali e i Verdi su una possibile coalizione, cerca una via d’uscita alla crisi politica il presidente Frank-Walter Steinmeier. E proprio dell’incertezza politica in Germania hanno parlato oggi all’Eliseo, Matteo Renzi e Emmanuel Macron. Mentre il segretario PD vola in Francia, Bersani conferma il no di MDP a possibili alleanze pre-elettorali. C’è attesa in tutto il centrodestra il giorno prima dell’udienza a Strasburgo sull’agibilità politica di Silvio Berlusconi, mentre è in subbuglio la base del Movimento 5 Stelle dopo l’annuncio di Alessandro Di Battista di non volersi ricandidare alle prossime elezioni politiche. Questi i temi dibattuti da Donato Bendicenti e i suoi ospiti: Gianni Cuperlo (PD) e Paolo Romani (Forza Italia).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *