Le scelte dei gruppi

Spread the love

Nel giorno in cui sono stati eletti capigruppo di Camera e Senato c’è ancora tensione sulla premiership tra M5S e Lega. Il Movimento 5 Stelle fa quadrato intorno a Di Maio: “O lui premier o niente governo”. Risponde a breve giro Matteo Salvini: “Se Di Maio insiste con ‘io, io, io’, e allora no amico mio…”. Intanto in attesa che inizino le consultazioni che porteranno alla formazione del nuovo governo l’Unione Europea, per voce del commissario Pierre Moscovici, avverte: “Restiamo estremamente calmi, prudenti e rispettosi del ritmo democratico italiano” ma c’è una “debolezza della produzione” che “richiede riforme”, e un “livello del debito elevato e per abbassarlo serve sia sostenere una crescita più forte, sia condurre politiche di bilancio che siano responsabili”. Questi i temi dibattuti da Donato Bendicenti e i suoi ospiti: Edmondo Cirielli (Fratelli d’Italia), Bruno Tabacci (+Europa) e Salvatore Borghese (analista YouTrend).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *